lunedì, Luglio 4, 2022

Altri-settori

Ridurre il rischio di legionella con il monitoraggio della temperatura dell’acqua

E’ stato dimostrato che Legionella pneumophila è un batterio che ha il suo “reservoir” nell'ambiente naturale acquatico (acqua di lago, acqua di fiume, fanghi, acque sotterranee, acque termali).

Il monitoraggio della temperatura nella produzione di glass master

La replicazione (o glass mastering), è un processo industriale molto sofisticato, mediante il quale si possono ottenere copie di cd e dvd pre-registrati. Il...

L’impiego dei datalogger di umidità e temperatura negli archivi cartacei

Mantenere i valori corretti di temperatura e umidità è di fondamentale importanza per garantire la corretta conservazione dei documenti cartacei negli archivi, storici o...

Il controllo della temperatura e dell’umidità nelle centraline telefoniche

Mantenere costanti i valori di temperatura e umidità è di fondamentale importanza per garantire il corretto funzionamento della centralina telefonica

Il controllo della temperatura nelle sale di essiccazione dei legni pregiati

Per raggiungere una stagionatura priva di difetti, è necessario un controllo della temperatura costante e preciso, da eseguire con gli strumenti adeguati. Gli strumenti di misura venduti da FASLAB sono una garanzia di qualità: scoprili sul sito www.faslab.it!

Il controllo della temperatura negli allevamenti bovini

FASLAB mette a tua disposizione una vasta gamma di strumenti per il monitoraggio delle condizioni ambientali utilizzabili in una vasta gamma di applicazioni, tra cui negli allevamenti bovini.

Pericolo muffe? Scongiurarlo monitorando temperatura e umidità

Il comfort abitativo degli edifici può essere messo in pericolo da problemi di umidità. Scongiurali con gli strumenti venduti da FASLAB!

Coltivare la canapa sativa: i vantaggi di utilizzare un termoigrometro

Coltivare la canapa sativa: i vantaggi di utilizzare un termoigrometro

La misura dell’umidità in meteorologia

L'umidità è la quantità di vapore acqueo contenuto nell'aria. Proviene dall'evaporazione dell'acqua presente negli oceani, laghi, sul terreno e in minima parte dalla traspirazione delle piante.